Sesso e amore: quando internet è una marcia in più

L’amore nell’era di internet, sta cambiando del tutto il modo di concepire dei sentimenti. L’amore è sempre la massima emozionale di tutto l’universo e che oggi si sta trasformando in una realtà virtuale che oggi è quasi indispensabile nella vita di ognuno di noi.

Sesso e amore, quando internet propone le escort

L’amore adesso si sviluppa attraverso i social. Non a caso, una delle prime idee più in che ha avuto lo stesso Mark Zuckerberg nel momento in cui creò il nostro caro Facebook fu quella di mettere nel profilo di ogni utente la situazione sentimentale; come se ciascuno di noi dovesse sbandierare ai quattro venti se si è in status single o no. Un po’ tutti, quando hanno il primo impatto con una persona da cui si sentono attratti, per prima cosa vano a sbirciare il suo profilo per capire se è già impegnata o se è ancora “sul mercato”.

Anche la fase di corteggiamento non avviene più come prima, bensì si usano l’etere o i cavi a fibra ottica della banda larga: oggi le vecchie epistole d’amore di un tempo passano in primis dalle chat, e poi dai messaggi su WhatsApp. Certo, l’incontro dal vivo in carne ed ossa è tuttora un requisito indispensabile in ogni relazione, ma i nuovi device hanno dato agli innamorati di tutto il mondo l’opportunità di parlare e restare in contatto in ogni momento, 24 ore su 24.

E per chi è un po’ più timido, un ruolo importante è tenuto pure dai siti d’incontri e le app per incontrare l’anima gemella Sulla base dei propri interessi. E il business conviene: la prova è data dal fatto che il succitato creatore di Facebook ha ammesso di recente di voler aprire anche sul suo social un servizio per consentire agli utenti d’instaurare tra loro relazioni stabili e durature.

Se poi invece tutta questa voglia di relazione non esiste affatto, ci si può soffermare anche su quel tipo di rapporto fatto solo di piacevoli incontri sotto le lenzuola. Un modo di concepire le relazioni che nell’ultimo tempo ha trovato ampi riscontri di diffusione in rete: esistono infatti non pochi i siti che mettono a disposizione escort prenotabili online come su Sexyguidaitalia.com . Si può selezionare da un ampio catalogo e il pagamento si può fare con carta di credito. Il pc è senza dubbio più in del marciapiede per scegliere una donna adatta ai propri canoni. E comunque le escort sono donne diversissime dalle prostitute.

Sesso e amore, le escort nell’era di Whatsapp

Magari così, si perde un po’ del romanticismo e della dolcezza, perché “abbordare” online, con un cuoricino inviato via WhatsApp non avrà mai lo stesso valore di un bacio e uno sguardo dati da vicino. Ma l’estasi e l’eccitazione con le escort non mancano mai, perché a parte la “parcella” esosa, è affascinante la compagnia di una giovane donna intelligente e sofisticata che non solo sa allietare le serate di passione ma stuzzicherà anche la mente e l’intelligenza.

Pur se molti di noi restano inguaribili romantici, l’era delle escort su Whatsapp e dell’amore virtuale ormai non fa che prendere piede giorno dopo giorno.

E dopotutto, per alcuni forse è meglio così: gli amori di un tempo hanno il sapore dolcr della nostalgia ma risvegliano alla memoria pure spiacevoli ricordi. Con l’amore virtuale e la compagnia di una escort sofisticata, il presente sarà il nostro unico pensiero.

annalisa25

Sono Annalisa M. 35 anni di Milano, Ideatrice e scrittrice di racconti erotici veri, frutto di esperienze personali e racconti inviati da amici ed amiche che hanno la mia stessa passione: il sesso. Ogni racconto erotico, sogno o desiderio vengono pubblicati su Raccontoerotico.com . Sono una ragazza russa o meglio dire ora sono una milf russa con belle esperienze alle spalle ma anche ora no perdo una occasione per fare sesso, tradire, amare e prenderlo dove a me piace ;) Scrivimi e lasciamo un commento, rispondo sempre :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *